Sono tornate le banane equosolidali!

 

Pochi prodotti concentrano in sé il valore emblematico dello sfruttamento e dell’iniquità economica come la banana: dalla produzione intensiva, all’utilizzo massiccio di pesticidi, antiparassitari dannosi per l’ambiente e per la salute di produttori e consumatori; dalle precarie condizioni di lavoro al totale squilibrio delle remunerazioni rispetto ai margini di guadagno delle aziende multinazionali.

Ctm Altromercato ha reso la banana uno dei propri prodotti di eccellenza, non più l’emblema dell’insostenibilità, dell’ingiustizia sociale, ma l’esempio più virtuoso di un’alternativa reale e sostenibile, nel rispetto dei diritti dell’essere umano, del lavoratore e dell’ambiente.

Le banane equo – solidali Altromercato provengono da piccoli agricoltori  organizzati del Perù, dell’Ecuador e di Panama. Ogni passaggio della filiera è controllato seguendo un sistema integrato di tracciabilità che permette di raccontare la storia di ogni frutto che finisce sulla tavola del consumatore: dal giorno della raccolta al nome del produttore, dalle materie prime utilizzate a chi ha lavorato ed inscatolato la frutta.

Ctm Agrofair Italia è una società specializzata nella distribuzione di ortofrutta equo e solidalenata come punto d’unione tra due organizzazioni equo-solidali leader in Europa: Altromercato e Agrofair Europe (Olanda). Una collaborazione da cui è sorta una filiera ortofrutticola con caratteristiche uniche: dalla piantagione allo scaffale del cliente, ogni passaggio è gestito da organizzazioni di fair trade che hanno il commercio equo e solidale al centro della loro missione.

Questo fantastico prodotto, di cui siamo particolarmente fieri, è tornato nelle nostre botteghe di Cremona, Casalmaggiore e Viadana … non ci resta che aspettarvi per provare voi stessi!